Pensione a 67 anni e licenziamenti facili: così il governo prova a convincere la Ue – Corriere della Sera

http://www.corriere.it/economia/11_ottobre_26/vertice-bruxelles_ecd351ac-fff0-11e0-9c44-5417ae399559.shtml?fr=box_primopiano

Finalmente arriva l’ennesima inculata da parte di chi ci preleva i soldi dalle tasche….non che ci governa, si badi bene.
A parte gli escrementi rossi, verdi, gialli, bianchi e di ogni colore od attributo di cui si vogliano fregiare…tutti con quei loro deretani seduti nella maledetta città eterna che continua a spargere il suo tanto fin troppo lontano…dicevo, a parte questa feccia, inizio veramente ad averne piene le palle di questa Europa che gioisce quando si parla di riduzione del debito pubblico senza nessun interesse di chi ne fa le spese.
Chi ha sempre lavorato e chi ha sempre pagato avrà giusto di che tirare avanti…i parassiti avranno il plauso di aver attivamente contributo a portarci a questo punto.
Se l’Europa è veramente preoccupata per come sta andando lo Stivale perché non impone anche una politica locale che sia indubbiamente onesta, rigorosamente controllata, rigidamente ed inequivocabilmente cristallina.
Forse in realtà molti governanti europei sono invidiosi dell’impunibile malaffare nostrano…forse il motivo si riduce a questo.
I politici dovrebbero essere eletti per tutelare e garantire il benessere e la dignità del proprio popolo, non i propri e quelli della loro venefica cerchia di familiari, amici e subdoli faccendieri mafiosi.
Ma la nascita della Costituzione non ha in realtà cambiato nulla del precedente modus vivendi…ahimè….ahinoi…

Quando dovrebbero starsene in silenzio….

Referendum, ieri affluenza oltre il 41%Maroni: “Il quorum ci sarà” | Redazione Il Fatto Quotidiano | Il Fatto Quotidiano

Come riporta “Il Fatto Quotidiano”, ma anche altre testate, sembra che in anticipo di ore rispetto alla chiusura delle urne, sia Maroni che Berlusconi (che in effetti come sottolineato in passato da Benigni terminano entrambi cogli “oni”) esprimono in maniera più o meno esplicita la convinzione sul fatto che il quorum sia già raggiunto.

In questo modo forse un numero di ottusi, che potrebbe anche essere rilevante, potrebbe pensare di poter fare a meno di andare a votare (indipendentemente da quel che sarebbe stato il proprio voto) in quanto i giochi dovrebbero già conclusi.

Complimenti, O Voi Bei Tomi della Politica Italiana.

Complimenti, O Voi ottuso gregge di votanti, che tra i tanti, di coglioni, a idiozia, avete scelto i più tracotanti.

Berlusconi: "Referendum? Non vado a votare"

Berlusconi: “Referendum? Non vado a votare” Bersani: “Domenica al voto in massa” – Repubblica.it

Bravissimo, appoggio questa tua scelta che sarà seguita da una moltitudine dei tuoi scagnozzi.

Sono inoltre convinto che rifiutarsi di andare a votare, nel caso di un personaggio pubblico, dovrebbe automaticamente portare alla rinuncia della pubblica carica. Siete voi che avete scelto di entrare in politica, nessuno vi ha costretto; e lo fate per i vostri schifosi interessi.

VERGOGNA!!!!!

Chi è Lorenza Lei?

Chi è Lorenza Lei – Adnkronos Politica

Già, chi è questo Direttore Generale della RAI?

Adnkronos tra l’altro riporta che:

E’ stimata e benvoluta dal segretario di Stato Vaticano cardinale Tarcisio Bertone e benvoluta anche dal premier che ora confida di veder scemare le polemiche intorno a Viale Mazzini.

Poco dopo la sua nomina abbiamo la risoluzione del rapporto tra RAI2 e Santoro con l’addio quindi ad ANNOZERO.

Mi basta per decidere che “Lei” è l’ennesimo soldatino del Premier e l’alta considerazione di cui gode presso il Vaticano sottolinea solamente quanto in basso stia scivolando la Tv pubblica.

Sono amareggiato di essere costretto a pagare un canone per un servizio pessimo, al servizio del nano di turno e che peraltro è decisamente filo Vaticano.

Andrò a riflettere sul Wc….

Ancora queste SPORCHE TOGHE COMUNISTE!!!

 

Rai, indagati Berlusconi e i direttori – Corriere della Sera

Ancora una inchiesta, questa volta per abuso di ufficio…solo perché il Silvio è apparso “qualche volta” nei TG a dire il suo, ehm, “punto di vista”…..

Silvio hai ragione, non se ne può proprio più!!! Un onesto cittadino come te perseguitato da una giustizia faziosa e manifestatamente comunista, per giunta.

SCAPPA SILVIO!!!

Va dove non Ti possano trovare!

Va dove non Ti possiamo trovare!

Va dove Tu non possa trovarci!

Porta Fede con Te!

E soprattutto….NON TORNARE!