Venezia, l’assessore non taglia il nastro: «Manca il prete»


Venezia, l’assessore non taglia il nastro: «Manca il prete» | La Nuova Venezia

Ottimo, a quanto pare una strada che era attesa in quanto di indubbia utilità ed una volta tanto addirittura in anticipo sulla tabella di marcia non trova il favore del signor Chisso (PDL). O meglio, l’essere in questione ha messo il broncio, ha incrociato le braccia e si è messo a pestare forte i piedi per terra in quanto non vi era l’amichetto prete a benedire la nuova strada.

  • Forse i preti han pagato i lavori?
  • Forse che le strade benedette sono esenti da incidenti stradali?
  • O forse che PDL e Lega molto più che altri partiti vogliano sempre e comunque essere intrallazzate con la chiesa?

Ma se proprio questi signori si sentono così cattolici perché non  si sono fatti preti invece che voler laicamente ed evangelicamente stritolare i testicoli a chi paga le tasse?

E sempre con la stessa musica???

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...